info@ovadeseanalisi.it

Chiamaci: 0143 81300

Predisposizione alla malattia celiaca

Home > News
Predisposizione alla malattia celiaca

La Malattia Celiaca (o Celiachia) è un’infiammazione cronica dell’intestino tenue, scatenata dall’ingestione di glutine in soggetti geneticamente predisposti.

Oggi il glutine è uno dei più diffusi ed abbondanti componenti della dieta ed è presente in cereali quali avena, frumento, farro, grano khorasan (di solito commercializzato come Kamut), orzo, segale, spelta e triticale.

Si tratta di una delle patologie autoimmuni più comuni nei paesi occidentali ed è una condizione clinica che persiste lungo tutto l’arco della vita. Nel 90% dei casi è associata alla presenza di antigeni HLA DQ2 e nei restanti casi ad HLA DQ8. La celiachia è associata anche a diverse manifestazioni extra-intestinali, come cefalee o anemie, e può avere importanti effetti sull’apparato riproduttivo.
 
Il Test di LABO determina la predisposizione genetica alla malattia celiaca. In caso di negatività del test si può essere certi dell’assenza di malattie, mentre nel caso di positività al test genetico si può procedere ad ulteriori analisi di approfondimento.

DATI TECNICI
 
Alleli ricercati:    DR3-DQ2, DR7-DQ2, DR4-DQ8 in etero e omozigosi       
Tecnica impiegata:    PCR e RDB       
Materiale richiesto:    Sangue in EDTA o tampone buccale       
Tempi di refertazione:    4 giorni